Press Room / Comunicato

7 Aprile 2022

DALL’11 APRILE, IN ESCLUSIVA SU ITsART, “ZONA LIMITE”

Il documentario sulla Festuge, lo spettacolare progetto teatrale ideato e realizzato da Eugenio Barba nella piccola cittadina danese di Holstebro

Milano 11 aprile – Da oggi, in esclusiva su ITsART – la piattaforma streaming con il meglio dell’arte e della cultura italiana – Zona limite, il documentario sullo spettacolare progetto teatrale di Eugenio Barba, uno dei pochi grandi vecchi ribelli viventi del teatro mondiale che il XX secolo ha generato.

Prodotto da Aesop Studio e Stefano Di Bruno, anche regista, il film Zona Limite offre uno sguardo su un insolito processo teatrale.

Tutto ha origine nella piccola cittadina danese di Holstebro, seconda patria di Eugenio Barba, che la elegge a luogo ideale in cui realizzare la Festuge, il suo personalissimo progetto teatrale, tanto spettacolare quanto anticonvenzionale: è così che cento cavalli provenienti da tutta Europa si trovano a percorrere insieme la zona di confine della costa danese, irrompono in città, entrano persino in biblioteca dando vita a un mondo capovolto, una rivoluzione copernicana della “normalità” così come l’occidente è abituato a concepirla.

Per 9 giorni e 9 notti, Eugenio Barba e il suo Odin Teatret riescono nell’impresa di sottrarre gli abitanti della città alla quotidianità coinvolgendoli in un viaggio unico attraverso regni e avventurosi meandri della cultura.

Ancora una volta il vecchio mago stregone abbatte muri – “Breaking down the Walls”, come disse il suo compagno di viaggio Jerzy Grotowsky. E ancora una volta, il genio di Barba si mostra capace di espande il territorio del teatro.

“Personalmente ho la sensazione che se tu fai qualcosa, non devi farla a livello di supermercato, ma – dentro le nostre possibilità – noi dobbiamo raggiungere sempre quello che è il nostro hybris. Per arrivare all’hybris devi lavorare un po’ di più. Ed è quello che noi facciamo: lavoriamo un po’ di più”.

Zona limite, disponibile al link: https://www.itsart.tv/it/content/zona-limite-2021/625c11e3-98a2-42be-81ee-dc75d6be7f72?utm_source=Press%26PR&utm_medium=link&utm_campaign=PR è un film anticonfromista, uno spunto di riflessione sulle potenzialità ancora inesplorate dell’arte del teatro nello specifico, ma della cultura in generale. Delle regole che esistono da millenni e che i grandi professionisti e pensatori sono in grado di rivoluzionare con conseguenze talvolta meravigliose.

Il documentario è fruibile dall’Italia, dalla Gran Bretagna e dall’Europa tramite PC, MAC, Smartphone e Tablet. È possibile scaricare l’applicazione ITsART dagli Store ufficiali di Android, iOS, Android TV, Google TV, oppure dagli Store delle principali marche delle Smart TV (è possibile visualizzare i dettagli sulla compatibilità dei dispositivi nelle FAQ visitando la sezione “Assistenza” del nostro sito web). Per vedere il contenuto basterà registrarsi gratuitamente al sito www.itsart.tv, entrare nel catalogo, scegliere il titolo e completare l'ordine con il metodo di pagamento preferito tra Carta di credito, PayPal o il Saldo caricato sul profilo ITsART. I pagamenti sono protetti dalla PSD2.

ITsART è anche sui social con i profili ufficiali:Facebook,Instagram,Twitter, Youtube, LinkedIne al sito www.itsart.tv.    

ITsART: Promossa dal Ministero della Cultura, ITsART nasce per supportare la diffusione e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano nel mondo ed è la prima piattaforma ad offrire un servizio streaming di questo genere a livello internazionale. Disponibile in Italia, nel Regno Unito e in tutti i Paesi dell’Unione Europea, ITsART propone un vasto catalogo di contenuti e un approccio nuovo e originale all’offerta culturale.

Per informazioni sull'azienda e contatti stampa:

Vuoi proporre un tuo contenuto o evento?

Invia Contenuto / Evento